Come creare una società pacifica e più inclusiva?
I risultati italiani in materia di giustizia secondo il Rapporto ASviS 2018
Serena Mosso | 7 novembre 2018

"Promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile; offrire l'accesso alla giustizia per tutti e creare organismi efficienti, responsabili e inclusivi a tutti i livelli". Questo è l’obiettivo del Goal 16 previsto dall’Agenda 2030, a cui anche l’Italia deve attenersi.

Secondo il Rapporto ASviS 2018, la situazione del nostro Paese rispetto al 2010 è sostanzialmente invariata. Certo, dal 2014 la durata media dei procedimenti civili è diminuita – è della Valle D’Aosta il valore più basso, raggiunto nel 2016 – ma non abbastanza. Nel 2017 un procedimento civile di un tribunale ordinario è durato in media 445 giorni. Si può e si deve fare di più.

La buona notizia è che a livello normativo sono stati fatti dei passi avanti: la “riforma Orlando” (legge 23 giugno 2017 n. 103) è stata resa attuativa grazie a dei decreti che stanno migliorando l’efficienza del sistema penale. La legge sul whistleblowing (legge 30 novembre del 2017 n. 179) tutela i lavoratori che segnalano e denunciano condotte illecite, un significativo aiuto nella lotta alla corruzione.

Secondo l’ASviS una cultura della legalità forte va creata attraverso un’educazione mirata già in età scolare, stilando un codice comune di condotta a livello politico e amministrativo per prevenire l’insorgere di fenomeni corruttivi e di favoreggiamento alle mafie, nonché ampliando l’utilizzo del rating di legalità (in attuazione dei principi del nuovo Codice degli Appalti), rivedendone in parte il sistema di funzionamento, in modo che possa effettivamente diventare uno strumento utile per prevenire l’insorgere e la diffusione della corruzione in occasione di bandi e gare relative a opere pubbliche e infrastrutturali.

La campagna ASviS Un Goal al giorno analizza la posizione italiana e regionale rispetto ai 17 Obiettivi, concentrandosi su ogni goal per 17 giorni. Se vuoi seguirla su Facebook e Twitter usa gli hashtag #RapportoASviS e #1Goalxgiorno.

Commenti