Il campione brasiliano Douglas Costa
Il campione brasiliano Douglas Costa
L'angolo del campionato - Il Napoli frena, la Juve scappa
Roberto Bertoni | 17 April 2018

La Juve se ne va e, forse, si invola verso il settimo scudetto consecutivo, un qualcosa di marziano per i tempi moderni, un capolavoro riuscito unicamente al Lione fra il 2002 e il 2008 ma in un campionato, quello francese, oggettivamente inferiore rispetto al nostro. 

I bianconeri battono 3 a 0 una volenterosa Sampdoria grazie alle reti di Mandžukić, già eroe a Madrid, del redivivo Höwedes e del solito Khedira, con tre assist di un Douglas Costa, subentrato sul finire del primo tempo al posto di Pjanić, in versione mattatore.

Il Napoli, invece, frena e sostanzialmente rinuncia ai propri sogni di gloria, pareggiando 0 a 0 a San Siro contro l'ottimo Milan di Gattuso, salvato nel finale da un Gigio Donnarumma in versione erede di Buffon

2 a 0 del Bologna ad un derelitto Verona mentre il Benevento ottiene un dignitoso pari (2 a 2) a Reggio Emilia contro il Sassuolo, il Genoa si allontana dalla zona calda inguaiando non poco il Crotone (1 a 0 sabato a Marassi), il Cagliari si avvicina alla salvezza grazie al 2 a 1 inflitto, sempre sabato, all'Udinese, e Chievo-Torino, Atalanta-Inter e l'atteso derby capitolino si concludono sullo 0 a 0. Stasera, con Inter-Cagliari, riprende la corsa. 

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter