Il cambiamento che soffoca gli animali
L’aumento delle categorie animali a rischio, sottolinea ancora una volta la sconsideratezza dell’uomo nei confronti della natura
Gaia Aliquò | 1 March 2021

Il riscaldamento globale è un problema presente sulla nostra terra da ormai molti anni. Ma quali sono le conseguenze più preoccupanti che porta con sé ?

L'estinzione 

Il mondo animale è messo a dura prova da questa minaccia che stravolge completamente le temperature ideali per i piccoli abitanti della nostra terra, i quali sono troppo spesso portati all’estinzione.  Il WWF (organizzazione internazione non governativa) ha comunicato che territori come l’Amazzonia e le Isole Galapagos rischiano di perdere la metà della popolazione animale e vegetale se l’emissione di CO2 nella atmosfera non viene ridotta. 

Il riscaldamento globale

I ricercatori dell’Università dell’Arizona, ci avvertono invece che se la situazione non migliora, circa un terzo della popolazione animale e vegetale non sopravvivrà entro il 2070. Secondo i loro studi sembrerebbe che l’estinzione degli animali sia dovuta principalmente dalle altissime temperature estive; molti animali infatti, non possono sopportare climi troppo elevati.  Alcune delle specie meno conosciute che rischiano di pagare per colpa del riscaldamento globale sono: il Gorilla di pianura orientale, che abita le foreste del Congo orientale (popolazione attuale compresa tra i 2.000 e i 10.000 esemplari), Rinopiteco del Tonchino, nel nord Vietnam, con una popolazione di soli 250 individui e l’Orango di Sumatra, con una popolazione di 6.000 esemplari. 

Commenti