Modern Love, le tante facce dell'amore su Prime Video
Tornano per una seconda stagione le "storie sull'amore" dell'acclamata serie Amazon
Adriana Giovannini | 26 February 2021

È stato recentemente annunciato che la serie Modern Love tornerà su Prime Video per una seconda stagione. Il cast, come nei primi episodi, è di altissimo livello: alcuni dei protagonisti che troveremo sono Lucy Boynton (Bohemian Rapsody), Maria Dizzia (Orange is the New Black), Kit Harington (Game of Thornes), Grace Edwards e Dominique Fishback (Judas and the Black Messiah), Susan Blackwell (Birdman) e Minnie Driver (Good Will Hunting).

L'amore in tutte le sue forme

Quelle raccontate in Modern Love non sono storie d’amore ma piuttosto storie sull’amore. Ogni episodio presenta un racconto diverso e una diversa sfumatura dell’amore, che è cieco, non ha età né pregiudizi, è complesso nella sua semplicità ed è semplice nelle sue difficoltà. L'autenticità di Modern Love, che ricorda un po’ lo stile e le atmosfere dei film di Woody Allen, è l’elemento che la rende vera, permettendoci di immedesimarci nei personaggi e nelle loro sensazioni, tanto che in soli trenta minuti  riusciamo ad affezionarci e ad emozionarci.

Una folata d'aria fresca

Modern Love è quello che si potrebbe definire “una folata d’aria fresca”, proprio come ci suggerisce il titolo stesso. La delicatezza con cui viene trattato il tema dell’amore è avvolgente e in qualche modo curiosa. Ogni storia è pensata con intelligenza e dolcezza e, intorno ai sentimenti, vengono fatte riflessioni, andando nel profondo di quello che sono emozioni e sensazioni.

L’amore, come ci insegna chiaramente Modern Love, non è concetto assoluto ma ha infinite sfumature e non vediamo l’ora di vederne di nuove nella prossima stagione.

Commenti