Il Napoli in festa dopo il 4 a 2 al San Paolo contro l'Udinese
Il Napoli in festa dopo il 4 a 2 al San Paolo contro l'Udinese
L'angolo del campionato - Disastro Juve, resurrezione Napoli
Roberto Bertoni | 19 April 2018

Disastro Juve a Crotone. Una squadra presuntuosa e mal messa in campo passa in vantaggio con un colpo di testa di Alex Sandro ma poi smette di giocare e si lascia raggiungere da un volenteroso ed agguerrito Crotone che, giocando col coltello tra i denti e avendo l'acqua alla gola, agguanta il pareggio con una mirabile rovesciata di Simy, in stile CR7, e riapre un campionato che, ad un certo punto, sembrava essersi chiuso. Il Napoli, infatti, ha vissuto una serata sull'ottovolante, passando in pochi minuti da -9 a -4, rimontando contro l'Udinese e tenendo viva una corsa scudetto che domenica sera sarà sublimata dalla partita più importante dell'anno per entrambe le formazioni. 

Per il resto, un'Inter finalmente in forma maciulla il Cagliari a San Siro (4 a 0), l'Atalanta sancisce di fatto la retrocessione del Benevento (3 a 0 al Vigorito), la Lazio compie una rimonta epica al Franchi e si impone in trasferta per 4 a 3, la Roma supera 2 a 1 il Genoa all'Olimpico e prosegue la preparaziine in vista dello scontro epico con il Liverpool, la Samp batte 1 a 0 il Bologna, il Verona perde 1 a 0 in casa con il Sassuolo e si candida ad accompagnare il Benevento in Serie B e infine due pareggi: 0 a 0 fra Spal e Chievo e 1 a 1 fra Torino e Milan

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter