Libri
Ma le stelle quante sono
Chiara Falcone | 14 March 2014

Alice va al liceo e si sente diversa, non omologata, è uno spirito critico e, al contempo, una sognatrice. Carlo è il suo compagno di scuola. Nei cinque anni che hanno passato assieme hanno condiviso una silenziosa amicizia, fatta di sguardi e sorrisi. Carlo è "naturalmente” imbranato. Entrambi si consumano pensando all'amore ma hanno un cuore ancora poco addestrato e "sbagliano”. Lei con Giorgio, misterioso e intrigante. Lui con Ludovica, la classica ragazza "bella e facile”. Non solo. Altri eventi – familiari e scolastici – li catapultano in un periodo di crisi e smarrimento. Per ritrovarsi e imparare ad amarsi Carlo e Alice dovranno arrivare insieme alla maturità. Il libro è a due facce: da una parte il racconto di Alice, dall'altra quello di Carlo e non è solo un espediente, davvero le storie sono dai due punti di vista.

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram