Cinema e Teatro
Che fantastica fantastica esta festa
Il racconto della Festa del Cinema di Roma dal nostro inviato
Emanuele Paglialonga, inviato alla Festa del Cinema di Roma | 25 October 2021

365 giorni fa terminava la 15ª edizione della Festa del Cinema di Roma. Come mai un balzo indietro di così tanto tempo per parlare di oggi? Perché allora si era all’alba dell’ennesimo DPCM del Governo Conte, quello più infelice, che avrebbe serrato cinema e teatri per sei mesi consecutivi privandoci del piacere di guardare film in sala fino alla primavera di quest’anno. Per un curioso scherzo del destino, quel giorno la Festa del Cinema finì letteralmente. Nel 2021 è andata decisamente meglio sotto molti punti di vista.

In questa edizione abbiamo riso e ci siamo commossi per l’edizione restaurata di C’eravamo tanto amati, per festeggiare i 90 anni dalla nascita di Ettore Scola e i 100 di Nino Manfredi. Abbiamo visto Joaquin Phoenix occuparsi di un nipote logorroico in C’Mon C’Mon di Mike Mills e Jessica Chanstain ed Andrew Garfield nei panni di due predicatori religiosi nel film d’apertura, Gli occhi di Tammy Faye. Abbiamo scoperto nuove serie, da Zerocalcare a Carlo Verdone passando per Gabriele Muccino.

Ci siamo divertiti con (e abbiamo tifato per) Fabio De Luigi nel film di Pif E noi come stronzi rimanemmo a guardare. Abbiamo ricordato con due documentari due geni del cinema italiano come Monica Vitti e Gigi Proietti. E abbiamo scoperto le origini degli Eterni nel nuovo cinecomic Marvel in uscita nelle sale il 3 novembre. Ci siamo commossi per la versione musical di Cyrano, diretta da Joe Wright con uno straordinario Peter Dinklage. E lo abbiamo fatto nel migliore di modi possibili: insieme. Perché la sedicesima edizione della Festa ha goduto della capienza al 100% dei cinema, rendendo l’entusiasmo per gli incontri con Tim Burton e Quentin Tarantino ancora più trascinante. Con l’auspicio che le sale tornino a riempirsi anche per i nuovi film in uscita, da Freaks Out a Ultima notte a Soho, l’appuntamento è al 2022. Insieme.

 

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram