Ambiente
Endangered Colour: un progetto fotografico per gli animali in via di estinzione
Un progetto di OPPO e National Geographic mette in mostra i colori delle specie in via di estinzione, per farle conoscere al mondo e aiutare a preservarle
Chiara Pittorru | 26 May 2021

I mille colori, le mille sfumature e tutte le sfaccettature della natura si trovano ogni giorno sempre più in pericolo, e questo porta molte specie animali alla strada dell’estinzione. Si crede che il nostro pianeta perda 101 specie animali all’anno, quando, in realtà, il numero effettivo è maggiore di almeno 100 volte. Per questo nasce Endangered Colour, definito come il progetto per mostrare la bellezza delle specie in via d’estinzione.

Questa geniale iniziativa è di OPPO in collaborazione con National Geographic e National Geographic Society. Il fotografo di National Geographic Joel Sartore ha intrapreso un viaggio per immortalare le specie più rare, con le loro infinite sfumature di colore, e farle conoscere al mondo. Il suo viaggio alla scoperta del mondo animale è documentato da una serie di immagini e cortometraggi; ognuno degli episodi della campagna si concentra su un colore in particolare (rosso, verde, blu) e racconta la storia di alcune delle specie animali a rischio di estinzione, come per esempio la rana dardo blu, il pappagallo beccospesso o la gru coronata grigia.

Joel, ha utilizzato lo smartphone Find X3 Pro di OPPO, poiché caratterizzato da un sistema di gestione di colore a 10 bit, per far capire a ogni essere umano la grande bellezza delle specie animali a rischio, che donano luce, colore e ricchezza alla natura. I suoi scatti si inseriscono nel più ampio progetto Photo Ark, che Joel Sartore ha intrapreso soprattutto per aiutare le persone a connettersi con il nostro pianeta e averne cura in modi stimolanti, e quindi se possibile riuscire a aiutare il pianeta in cui viviamo e che ci ospita. Attraverso le foto e i video, il fotografo invita gli spettatori a prendere coscienza dell’importanza di ogni azione, anche la più piccola, per salvare le bellezze della natura che sono più a rischio.

In base a una ricerca condotta su 2000 partecipanti notiamo che la maggior parte delle persone ha a cuore la protezione delle specie animali, e ha idee chiare sul modo in cui salvaguardarle. Purtroppo però molti hanno dimostrato di non saper riconoscere le specie più a rischio quando gli sono state mostrate le foto, né di capire se gli animali raffigurati fossero reali o immaginari. Per questo motivo, infatti, sarà proprio questo progetto a far conoscere più specie possibili al mondo.

Endangered Colour ha come obiettivo quello di fotografare la vera bellezza della natura in un 1 miliardo di colori e di portare all’attenzione del mondo gli animali che rischiano di scomparire. Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer OPPO Italia ha detto: “Attraverso questa campagna vogliamo immortalare la natura nella sua forma più autentica, dare voce a tutte le specie a rischio estinzione, mostrando tutta la bellezza che il nostro Pianeta sa offrire e che rischiamo di perdere per sempre”.

L'obiettivo è quindi porre l’attenzione sulle specie più rare in tutto il loro colore. Questo progetto ci vuole far capire che ognuno può fare la differenza e dare il suo contributo. E’ importante diffondere la conoscenza delle specie a rischio d’estinzione a più persone possibili, in modo che chiunque si impegni a salvaguardarle, e prestare attenzione al nostro pianeta. 

 

Foto | Facebook: OPPO (@OPPOMobileUK)

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram